VALVOLE DIREZIONALI ELETTROPNEUMATICHE:LE PIÙ RICHIESTE

Le valvole direzionali sono disponibili a controllo manuale, pneumatico ed elettropneumatico: oggi vi proponiamo due modelli elettropneumatici con comando manuale opzionale.

valvole direzionali

Indispensabili per garantire il funzionamento e la sicurezza dell'impianto, le valvole stabiliscono il flusso di aria compressa o di olio minerale svolgendo funzioni diverse.

Componenti fondamentali all’interno di un sistema o di un circuito oleodinamico, possono essere di controllo della portata, determinando la quantità di liquido, di controllo della pressione, mantenendo appunto la pressione costante o limitandola entro una determinata soglia, oppure di non ritorno, consentendo il passaggio del flusso in una direzione impedendone un’altra.

Esistono poi le valvole di intercettazione, che aprono e chiudono il passaggio dell’aria compressa, e infine quelle direzionali, che deviano il flusso di liquido alle diverse vie mediante un comando esterno.

Oggi ci concentreremo proprio su quest’ultime, presentandovi le elettrovalvole direzionali a comando diretto Duplomatic DS3 e DS5, le valvole direzionali più richieste dalla Clientela di Oleodinamica Bolognese.

Le elettrovalvole direzionali a comando diretto per montaggio a piastra DS3 e DS5 sono valvole elettropneumatiche con comando manuale opzionale e presentano entrambe superficie di attacco rispondente alle norme ISO 4401 (CETOP RP121H).

Il corpo delle valvole è ottenuto da fusione in ghisa ad elevata resistenza e dispone di ampi condotti interni per minimizzare le perdite di carico. Gli elettromagneti hanno bobine intercambiabili orientabili e tubi in bagno d’olio.

La DS3 è caratterizzata da una pressione massima pari a 350 bar, mentre la DS5 di 320 bar.
La DS3 ha poi una portata massima di 100 l/min, la DS5 di 150 l/min.

Il numero di vie si ottiene sommando il numero di attacchi presenti sulla valvola al numero degli scarichi delle camere in pressione.

Il numero di posizioni si riferisce, invece, a quelle che la valvola può assumere quando il comando è azionato, inclusa la posizione di riposo. DS3 e DS5 sono fornite nelle versioni a 3 e 4 vie, con 2 o 3 posizioni, con una vasta gamma di cursori intercambiabili.

Entrambe le valvole sono disponibili con solenoidi per alimentazione in corrente continua o alternata. I solenoidi in corrente continua possono essere alimentati anche in corrente alternata, utilizzando connettori con ponte raddrizzatore.

La DS3 è disponibile anche in versione a commutazione graduale in corrente continua, mentre la DS5 in corrente continua è disponibile nelle seguenti versioni speciali:
- versione con commutazione graduale.
- versione con attacco di drenaggio esterno Y.
- versione con dispositivo regolabile per commutazione controllata “soft-shift”.

DS5 dispone di comandi manuali a soffietto e con manopola, mentre Ds3, in aggiunta, anche a pulsante, con ritenuta meccanica e a leva.

Per ricevere una consulenza ed essere guidati nella scelta delle valvole oleodinamiche più conformi alle Vs esigenze, contattate il team di Oleodinamica Bolognese allo 051320794, oppure continuate a navigare sul sito guardando l’anteprima della valvola regolatrice di portata a strozzamento semplice MERS serie 50